Press "Enter" to skip to content

Gli XCAT si preparano alla lungaa trasferta cinese, con tre eventi consecutivi

Please Share!

Sei gare in tre weekend, a Shanghai, Hangzhou e Xiamen: il mondialee XCAT World Championship si prepara alla trasferta più lunga della stagione.

Dopo il primo evento a Fujairah (Emirati Arabi) e il seguente a Stresa, la barca da battere è sicuramente Dubai Police di Arif al Zaffein e Nadir bin Hendi: i pluri campioni mondiali infatti hanno dominato l’iinizio di campionato vincendo tutte e quattro le gare disputate.

Primi degli inseguitori su 222 Offshore sono Giovanni Carpitella eDarren Nicholson, che inseguono a 48 punti di distacco, seguiti da Abu Dhabi 4 (Shaun Torrente e Faleh al Mansoori) back diero di altri 10.

Tre doppie gare consecutive richiedono un grande sforzo da parte di tutti i team, con tempi ristretti e pochissime possibilità di modificare le barche da una gara all’altra. Vedremo quale sarà il responso dalle acque cinesi.

I 14 catamarani entrerannoin acqua al Dishiu Lake di Shangai Venerdì 12 Ottobre alle 11:00 ora locale: saranno le 5 di mattina in Italia. Più tardi, alle 8:30 ora italiana sarà la volta della pole position. Le due gare si disputeranno Sabato e Domenica.

Mission News Theme by Compete Themes.
Please support this website by adding us to your whitelist in your ad blocker. Ads are what helps us bring you premium content! Thank you!